Giunti Editore

Roberto Pazzi

Roberto Pazzi, poeta, narratore e giornalista, vive a Ferrara dove ha insegnato nella scuola e nell’università e tiene corsi di scrittura creativa. I suoi romanzi sono tradotti in ventisei lingue ed è considerato tra i più originali e visionari scrittori italiani, vincitore di importanti premi letterari come il “Premio Selezione Campiello”, il superpremio “Grinzane Cavour”, il “Montale”, il “Procida Elsa Morante” e due volte finalista al “Premio Strega”. Dei suoi diciotto romanzi i più recenti sono Dopo primavera (Frassinelli 2008), Mi spiacerà morire per non vederti più (Corbo 2010) e D’amore non esistono peccati (Barbera 2012). Presso Bompiani ha pubblicato La stanza sull’acqua (2012). Ha scritto a lungo per il “Corriere della Sera” e attualmente collabora in Italia a “QN ” e negli Usa a “The New York Times”.