Giunti Editore

Olivier Rolin

Olivier Rolin, nato nel 1947, cresciuto in Senegal, ha studiato all’École Normale Supérieure e dopo il maggio 1968 è entrato a far parte del movimento maoista Gauche Prolétarienne. Ha vinto il Prix Fémina nel 1984 con Port-Soudan. Il suo libro più celebre è Tigre di carta, il romanzo del Maggio francese.

Narrativa straniera