Giunti Editore

Andrzej Stasiuk

Andrzej Stasiuk è nato a Varsavia nel 1960. Scrittore polacco ma di origine ucraina, vive dal 1986 in un piccolo villaggio ai piedi dei Carpazi, in una zona ai confini tra Polonia, Slovacchia e Ucraina. Stasiuk è approdato alla letteratura dopo un’intensa attività politica nel movimento pacifista polacco dei primi anni Ottanta. Nel 1992, sotto il regime filosovietico, ha scontato un anno e mezzo di prigione per aver disertato il servizio militare. È anche sceneggiatore, critico letterario e giornalista; scrive regolarmente per le più importanti testate polacche e straniere e collabora con “L’Espresso”. Le sue opere sono ampiamente tradotte in Francia, Germania, Inghilterra e Olanda. Per Bompiani sono usciti Corvo Bianco (2002) e Il cielo sopra Varsavia (2003).