Giunti Editore

Alessandro Perissinotto

Alessandro Perissinotto, insegna Teorie e tecniche della comunicazione di massa presso l’Università di Torino. È autore di numerosi saggi e di sei romanzi polizieschi: L’anno che uccisero Rosetta (Sellerio, 1997), La canzone di Colombano (Sellerio, 2000), Treno 8017 (Sellerio, 2003), Al mio giudice (Rizzoli, 2004, Premio Grinzane Cavour 2005), Una piccola storia ignobile (Rizzoli, 2006), L’ultima notte bianca (Rizzoli, 2007). Le sue opere sono tradotte in molti Paesi europei e in Giappone.