Giunti Editore

Aleksandr Sokurov

Aleksandr Sokurov è nato nel 1951; suo padre era un ufficiale militare e a causa dei suoi numerosi incarichi la famiglia si è spostata continuamente in varie città dell'Unione Sovietica e della Polonia. Nel 1978 si è laureato presso l'Istituto di cinema VGIK, realizzando il suo primo lungometraggio, A Lonely Voice of Man. Il film è stato rifiutato dall'amministrazione della VGIK e tuttavia è stato segnalato da Andrej Tarkovskij. Dal 1981 ha lavorato anche per lo Studio Leningrado per i Documentari e dal 1998 in poi per la compagnia privata “Bereg Productions”. Unitamente alle sue opere di non-fiction, numerosi lungometraggi, tutti prodotti in condizioni molto precarie, hanno dato al regista un riconoscimento internazionale; tra i premi più importanti va menzionato il “Third Millennium Vatican Award”.