Giunti Editore

— Parola all'editore

Freschi di stampa. Le novità in libreria per Bompiani a giugno 2020

Freschi di stampa. Le novità in libreria per Bompiani a giugno 2020

Tutto, ma proprio tutto quello che porteremo in libreria a maggio: uno sguardo in anteprima alle nostre proposte. Ti sei perso qualcosa? Leggi cosa è successo i mesi scorsi.

Ti piace questo articolo? Non perderti il prossimo: iscriviti alla newsletter.


Ben tornati, lettori! Anche il mese di giugno vedrà le nostre novità arricchire gli scaffali delle librerie, benché a ranghi ridotti. 

Narrativa italiana

Quattro sono le altre novità di narrativa italiana in primo piano: partiamo da Sud, la nuova fatica di Mario Fortunato, una cronaca familiare borghese di Calabria, dall'inizio del XX secolo a oggi, raccontata da chi non vedeva l'ora di andarsene e che solo con la maturità ha scoperto quanto quelle radici l'abbiano reso ciò che è.

Rimaniamo poi in Calabria con La mezzaluna di sabbia di Fausto Vitaliano, noir che vede protagonista il maresciallo dei carabinieri Gori Misticò, il quale dopo anni in servizio al Nord rientra a San Telesforo Jonico, il paesino calabrese dove è cresciuto. È in aspettativa e nessuno sa perché tranne il suo amico Nicola Strangio, oncologo in un grande ospedale milanese: Gori non ha più voglia di lottare contro il male, che trova sempre il modo per avere la meglio. Eppure, quando il giovane brigadiere Costantino invoca il suo aiuto per un caso di omicidio, qualcosa lo spinge a iniziare l’indagine.

Torna poi Lidia Ravera, con il nuovo libro Tempo con bambina, concluso all’indomani di una visita all’amatissima nipotina che vive in Texas e rivisto alla luce della pandemia che ha reso insormontabile la distanza. Racconta i primi tre anni di vita di Mara Piccola, gli anni più eccitanti di tutto il percorso di vita di un essere umano. L'autrice li scruta, li descrive e ne condivide l’incanto in un dialogo a distanza con sua sorella, Mara Grande, che è la vera nonna di Mara Piccola, o lo sarebbe se non fosse morta giovane ventisei anni fa, poco dopo aver affidato la figlia a Lidia.

L'ultima novità del gruppo è un libro per ragazzi, Se la notte ha un cuore di Matteo Corradini, una storia di amicizia e rese dei conti, dura, terribile e vitale come l'adolescenza: protagonisti un chierichetto dubbioso e una majorette che non parla, in fuga da un campo estivo tedioso.

Narrativa straniera

Sul fronte narrativa straniera, invece Jess Kidd torna in libreria con La follia dei Flood, storia di Cathal Flood, accumulatore compulsivo in quella che sarebbe una splendida casa d'altri tempi, e di Maud Drennan, l'incaricata dei servizi sociali che deve mettere un poco d'ordine. Liberando pian piano la cucina, un angolo di corridoio e il bagno del piano terra, cerca di fare i conti con il brutto carattere di Flood e l'orda di gatti che vivono con lui. Ma sotto strati di memoria la casa nasconde anche ricordi dolorosi e misteri su cui Maud decide di fare chiarezza con l'aiuto di Renata, eccentrica padrona di casa appassionata di libri gialli, e di uno stuolo di santi, impiccioni e sarcastici, che solo lei può vedere.

Sempre dall'Inghilterra arriva il nuovo romanzo storico di Andrew MillerOra saremo liberi, ambientato a inizio Ottocento alle Ebridi: è la storia John Lacroix, sopravvissuto alla disastrosa campagna britannica contro le forze di Napoleone in Spagna. Accudito dalla governante Nell, Lacroix recupera la salute ma non la pace: un ricordo lo tormenta, troppo duro da affrontare. Quando arriva l’ordine di tornare al reggimento, John decide di fuggire verso le isole scozzesi con un bagaglio essenziale e il proprio violino. Intanto però il tenente Medina e il caporale Calley, incaricati di far sommaria giustizia e chiudere i conti di guerra, sono sulle sue tracce.

Saggistica

Massimiano Bucchi torna a guidarci tra invenzioni e insidie con Io e Tech. Piccoli esercizi di tecnologia: da Google a Facebook, da Amazon ad Airbnb, come fare a evitare di restare invischiati nell'onnipervasiva tecnologia che ci circonda senza per questo demonizzarne l'utilizzo, anzi imparando a usarla con intelligenza? Attraverso piccole lezioni teoriche accompagnate da esercizi pratici il libro di Bucchi cerca di rispondere a questa domanda.

Il futuro del lavoro è femmina di Silvia Zanella invece polemizza con la visione comune del futuro, dominata da una prospttiva profondamente maschile, alla quale manca la narrazione di come il lavoro di domani inciderà sulle nostre vite, di come le persone gestiranno tempo e spazi, di come evolveranno le relazioni, le identità e i modi di cercare un impiego. Manca cioè una visione al femminile. Se c'è una cosa su cui tutti gli addetti ai lavori sono concordi è che le competenze che serviranno in futuro sono le soft skills, ovvero, a ben guardare, le caratteristiche che la letteratura manageriale riconosce al lavoro al femminile. Le donne – quando non fanno a gara coi maschi – sono più efficaci perché sanno far leva sulle competenze emotive e relazionali molto più degli uomini.

Tornano in libreria

Il primo libro che torna sugli scaffali è Storie dell'anno Mille della coppia Tonino Guerra/Luigi Malerba, che narra le avventure di Millemosche, cavaliere senza cavalcatura, disertore mercenario che gira alla ventura con due compagni dal nome quanto mai eloquente, Pannocchia e Carestia, in un Medioevo in cui l’alternativa è morire di guerra o morire di fame. Animati da uno spirito epico di grande comicità, questi tre cavalieri ne passano di tutti i colori.

Per voce sola di Susanna Tamaro, invece, è una raccolta di cinque racconti scritti come fossero un’unica storia, insignita del Premio Rapallo nel 1992, e che compongono un romanzo sul male di vivere che mette a nudo il lato più oscuro dell’animo umano con un linguaggio semplice, come semplici e ingenui sono i protagonisti.

Infine Volo di notte di Antoine de Saint-Exupéry è il il romanzo breve più emozionante tra i libri per adulti del padre del Piccolo Principe: nel 1931, quando venne pubblicato, lo rese celebre in tanti paesi del mondo e gli valse il Prix Femina. Racconta la storia di un aviatore, Fabien, che sorvola pianure e montagne dell’America del Sud sul suo biplano per portare a termine la missione affidatagli dal responsabile Rivière, che lo segue via radio dall’aeroporto di Buenos Aires.

Ma non è tutto: sempre nei Tascabili vedranno la luce le nuove edizioni di alcuni nostri amatissimi bestseller: Come migliorare il proprio stato mentale, fisico, finanziario di Anthony RobbinsIl terzo tempo di Lidia RaveraSottomissione di Michel Houellebecq e La verità sul caso Harry Quebert di Joël Dicker.


E per ora è tutto: appuntamento al mese prossimo. Non mancate!