Giunti Editore
Il giorno della memoria

Il giorno della memoria

Il Giorno della memoria è un'occasione di riflessione. La data ricorda il 27 gennaio 1945, in cui la 60esima armata dell'esercito sovietico abbatteva i cancelli di Auschwitz. In Italia, con la legge 211 del 2000, il 27 gennaio si commemorano pubblicamente non solo la Shoah, ma anche le leggi razziali approvate sotto il fascismo, tutti gli italiani uccisi, deportati e imprigionati, e tutti coloro che "si sono opposti al progetto di sterminio, e a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati". Abbiamo selezionato dal nostro catalogo alcuni libri per non dimenticare.